Ricerca

14 APR 2019

Notizie

Bertani Domains a Vinitaly per raccontare la propria visione

Lo stand alla kermesse dell’enologia italiana racconta la nuova visione intrapresa dalle sei cantine del gruppo.

L'edizione 2019 di Vinitaly, in corso dal 7 al 10 aprile a Verona, rappresenta per Bertani Domains una grande opportunità di raccontare la propria visione e filosofia, oltre che di mettere in mostra la sua eccezionale produzione enologica.

Lo stand installato quest'anno intende ribadire una scelta comunicativa all’insegna dell’assoluta trasparenza: è elegante e sobrio, dominato dal minimalismo del colore bianco e da una trama leggera, che incuriosisce il visitatore invitandolo ad entrare per conoscere l’identità più vera del gruppo.

Bertani Domains si racconta così potendo mettere in mostra i risultati del suo secondo anno di gestione come Società Agricola, una scelta molto difficile e coraggiosa che ha portato il gruppo ad investire nella valorizzazione del proprio patrimonio viticolo (oggi rappresentato da 453 ettari vitati tra Veneto, Toscana, Friuli e Marche). 

 

Una scelta che oggi rispecchia maggiormente l’anima più autentica del nostro gruppo e soprattutto delle aziende che lo compongono. Una scelta che aumenta le responsabilità delle nostre aziende sia dal punto di vista dell’autorevolezza nei territori in cui siamo presenti sia nei confronti dei mercati.

Emilio Pedron, amministratore delegato di Bertani Domains

Bertani Domains sta inoltre lavorando per ottenere la certificazione biologica per Tenuta Novare, il vigneto storico di Bertani, icona produttiva di tutta la Valpolicella Classica (dove si produce il famoso Amarone Classico Bertani) e per Tenuta Trerose nel cuore del Vino Nobile di Montepulciano.