Ricerca

1 FEB 2019

Notizie

Fater firma il manifesto per l'Economia Circolare

FaterSmart, joint venture paritetica tra Procter & Gamble e il Gruppo Angelini, è tra i firmatari del “Manifesto per l’Economia Circolare” insieme a un gruppo ristretto e selezionato di grandi imprese Italiane tra cui Bulgari, Enel, Ferragamo, Intesa Sanpaolo, Novamont, Eataly e Costa Crociere.

Obiettivo del Manifesto quello di stimolare la collaborazione tra le aziende favorendo la condivisione di buone pratiche, azioni e progetti comuni coinvolgendo tutti gli attori dell’ecosistema: clienti, istituzioni locali e nazionali, comunità di riferimento, associazioni e fornitori.

L’integrazione di innovazione e sostenibilità ambientale nel modello di business aziendale trova nell’economia circolare la sua migliore rappresentazione e soprattutto è possibile” ha dichiarato Giovanni Teodorani Fabbri, General Manager della Business Unit dedicata a Riciclo di Prodotti Assorbenti per la persona della Fater. “Un esempio è l’impianto che recentemente abbiamo inaugurato a Treviso, il primo al mondo su scala industriale in grado di riciclare il 100% dei prodotti assorbenti usati (pannolini per bambini, per l’incontinenza e assorbenti igienici) trasformandoli in materie prime secondarie che possono essere riutilizzate e dunque rimesse sul mercato”.